Creative Commons


Licenza Creative Commons - I testi originali scritti dall'autore di questo blog sono distribuiti con licenza Creative Commons per: Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 2.5 Italia.

sabato 11 dicembre 2010

Euterpe.

Euterpe (Ευτέρπη), la Musa della musica: lei ha sempre spazio nella mia vita.
Non so se succeda a tutti, se sia cosa comune, ma io ho la capacità di ascoltare alcune delle mie musiche preferite "suonandole" nella mia mente esattamente come se le ascoltassi da un impianto audio, con tutti i dettagli, perfino il catenacciamento dei tasti o del pedale in alcuni brani per organo. Le conosco davvero a memoria, ascolto quelle musiche da decenni e le ho sempre avute con me: nelle musicassette prima, poi sul walkman, in seguito sull'MP3 e ora certamente non mancano dall'hard disk dell'automobile.

Uno dei brani che mi danno più emozioni - e che voglio condividere con voi - è il terzo movimento Allegro del Concerto in Sol minore (RV107 o, nella vecchia denominazione, F. XII n°6) per violino, flauto, oboe, fagotto e basso continuo di Antonio Vivaldi: la struttura è quella ipnotica del "basso ostinato", otto note ripetute nella stessa sequenza dal basso che sostiene gli altri strumenti. Per me questa musica è sublime.

Buon ascolto.


0 commenti:

Posta un commento

I commenti saranno subito visibili, ma mi riservo il diritto di cancellare quelli che giudicherò irrispettosi, offensivi per chicchessia e quelli scritti con un linguaggio sboccato.

Grazie per aver visitato questo blog.
Prylar.